OPERA UNICA EXPERIENCE

Opera Unica Experience è un servizio fotografico realizzato da Marco Onofri, in location o in casa, che prevede la consegna di 12 stampe firmate e numerate 1/1 all’interno di un cofanetto prezioso.

IL PROGETTO

Ognuno di noi è un’opera unica. La nostra storia, la nostra essenza, i nostri legami: tutto è impresso nei tratti, nelle espressioni, nei gesti.
L’unico strumento che quotidianamente ci rimanda quello che siamo è lo specchio, che nella sua cruda sincerità riflette però solo la superficie, una parte di quello che scegliamo di guardare.
 
Nel momento in cui la persona si fa fotografare, invece, affida la scelta dello sguardo a un altro occhio. Di cui si deve fidare e a cui mostra il proprio fianco scoperto. Nel territorio della condivisione di quel momento si crea un’energia nuova, prima inesistente per entrambe le parti, e che diventa essa stessa parte della fotografia. Non più il soggetto, non più il fotografo, ma l’esperienza fatta insieme.
 
Opera unica è molto più di un ritratto, di un momento rubato, di un reportage. È la delicatezza di un passo fatto insieme, a piedi nudi, in una stanza al tempo stesso piena di storie e ricordi ma anche pronta ad accoglierne di nuovi. È passato, presente e futuro nello stesso istante. Chi sceglie di fare questo tipo di esperienza lo fa per immortalare un momento della propria vita, che sia un cambiamento o la meraviglia del quotidiano.

Mi piace chiedere alle persone che fotografo di fermarsi, raccogliere i pensieri e trascriverli in una lettera, una dedica, una promessa: a un figlio in arrivo, a un consorte, a se stessi. Una volta scelta la location insieme, dedico una o due ore affinché le persone, individualmente, in coppia o in famiglia, possano raccontarsi liberamente e raggiungere una disposizione d’animo tale da far emergere con vividezza i propri metaforici chiaro-scuri in quella che sarà l’immagine visiva risultante.
 
Completerò poi l’opera scegliendo le fotografie che ritengo avere la maggiore potenza evocativa, e dalle quali affiori ciò che è stato il nostro incontro. un dialogo significativo, autentico, vero. Prediligo l’uso di stampe fine-art firmate e numerate. Esse vengono racchiuse in un cofanetto prezioso assieme al testo scrittodiventando quindi un’opera unica.

 

Dimentichi che il tempo in fin dei conti è l’unica cosa che non ritorna, il solo strumento che ci consente almeno per un attimo di renderlo reversibile è proprio la fotografia, dove riecheggia una storia che non cessa mai di narrarsi.

 

Scrivimi per maggiori informazioni, disponibilità e prezzi.